Come Evitare la Truffa delle Carte di Credito su Internet nel 2018

Come Evitare la Truffa delle Carte di Credito su Internet

La truffa delle carte di credito è una delle operazioni illecita che i malviventi del web preferiscono. Alcuni utilizzano sistemi di phishing altri pagine fake di siti ufficiali e altri ancora i social network. Ma come si riconoscono?

Per evitare che la tua carte di credito venga svuotata dai ladri sul web, ci sono delle osservazioni a cui dovrai fare molta attenzione.

Come Evitare la Truffa delle Carte di Credito su Internet

5 Regole per non farti rubare soldi dalla carta di credito

La truffa delle carte di credito non è una, bensì i ladruncoli pensano a tantissimi metodi per adescare le proprie vittime.

Ecco quindi 10 regole per tenerti lontano dai gesti di frode, per mantenere il tuo saldo in positivo.

1. Nessuno ti omaggerà i biglietti per viaggi

A meno che tu non sia un influencer o abbia delle partnership in particolare, nessuna compagnia aerea ti omaggerà un biglietto per una semplice condivisione su Whatsapp.

La truffa dei finti biglietti è finalizzata al raccoglimento dati illecitamente, da usare in modo spropositato e con l’intento di farti inserire le coordinate bancarie o delle tue carte di credito.

2. Il certificato https dov’è? Compra nei siti affidabili

Uno dei metodi più sicuri per evitare pagamenti non autorizzati è quello di affidarsi a siti con una certa autorità o quanto meno che abbiano i certificati di sicurezza, come il protocollo https.

Quest’ultimo lo troverai nella barra dell’URL e la dicitura corretta dovrà essere così formulata: https://www.sitoX.com

3. Meglio usufruire delle carte prepagate

Una carta prepagata è la soluzione per evitare di inserire quella principale sui siti che non conosci. Serviti di una PostePay o una qualsiasi prepagata per fare acquisti online.

In questo modo non ci sarà il rischio di andare incontro ad una grossa frode o quanto meno, qualora ti derubino anche la prepagata, il danno sarà certamente minore.

4. Mai usare password tutte uguali

Nonostante la tua memoria non sia poi così illuminante, uno degli errori più comuni è quello di scegliere la stessa password per ogni sito web.

Il malintenzionato qualora riuscisse a trovare la combinazione di un tuo accesso, con la tua stessa e-mail tenterà in tutti gli altri siti in cui sarai iscritto.

5. Phishing via email

Una delle truffe delle carte di credito e per rubare gli account è quello si fare phishing via email.

Ovvero delle tecniche utilizzate al fine di farti accedere al link che ti invieranno sulla posta elettronica, con la scusa di essere una banca o la Posta Italiane per una verifica sul tuo conto.

Diffida da questi messaggi, gli enti autorevoli non ti comunicheranno mai “urgentemente” delle situazioni così delicate tramite email.

Cestinale e non cliccare per nessun motivo, sugli allegati o peggio ancora nei link, che sembreranno molto uguali ai siti ufficiali.

Se hai seguito queste cinque regole, non ti resta che dormire serenamente, senza il pensiero di non trovar più denaro sul tuo conto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *