Avete un sito/servizio con Aruba? Fate attenzione alla finta email di rinnovo che vi arriva

I truffatori hanno deciso di alzare il livello della competizione, e vanno a colpire una delle maggiori aziende fornitrici di Hosting in Italia, la truffa si compone di una finta email molto simile a quella del rinnovo normale, infatti aprendo il link compare un modulo di pagamento Paypal che una volta pagato non vi permetterà di vedere più i vostri soldi.

Aruba ovviamente è la vittima, ma essendo una delle più grosse aziende fornitrici di servizi Web come ( Hosting, Pec, Email, Firma Digitale e altro ) la platea di clienti colpiti risulta veramente vasta, come le vittime ingenue davanti al pagamento di pochi euro accettano di inviare il pagamento tramite la prima email che arriva.

La frode è talmente fatta bene anche per via del modulo che si apre una volta cliccato sul link, rappresenta fedelmente il modulo di rinnovo e di pagamento che l’azienda utilizza solitamente per questo tipo di procedure.

Possiamo recuperare i soldi inviati nella truffa del finto modulo di Aruba?

No attualmente non è possibile recuperare i soldi inviati tramite questo metodo di pagamento, essendo la cifra molto bassa e quindi al di fuori della soglia assicurata da molte carte di credito.

L’importante e segnalare questo articolo a tutti gli amici che conoscete per evitare che cadano vittime di questa truffa.
Ovviamente vi rimane sempre la possibilità di segnalare l’eventuale pagamento ormai avvenuto alla polizia postale che raccoglierà più informazioni possibili per tentare di fermare questa rete di truffatori.

Come possiamo segnalare eventuali nuove email marchiate Aruba?

Aruba che ovviamente è vittima di questa storia ha messo a disposizione due link, uno per rimanere sempre aggiornati sulle eventuali truffe che usano i loro loghi e potete trovarlo qua: Link 

Invece a questo form potete segnalare le email che ricevete  in formato .eml o .msg compilando il form sulla nostra pagina dedicata: Link

 

Un commento su “Avete un sito/servizio con Aruba? Fate attenzione alla finta email di rinnovo che vi arriva”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *