Basta bufale sulla donazione urgente del sangue a bambini

Oggi più che di una truffa parliamo di una Bufala grande come una casa, i continui messaggi che ci inviano su Facebook dove viene annunciata l’urgenza di sangue per un bambino/a possibilmente malato di qualcosa di molto grave e con pochi giorni di vita.
La stessa Avis nazionale sul proprio profilo Facebook ha lanciare l’allarme sulla diffusione di pericolose bufale che prendono di mira le donazioni di sangue a Bambini affetti dalle più disparate malattie.

 

Questo scempio di catene continua da un bel pò, e quindi troviamo giusta la scena in campo di chi si sta occupando ormai da decenni di sangue in Italia.

Non abbiamo ancora trovato una palese motivazione a chi realizza queste tipo di catene, anche perché non trattandosi di una truffa con ritorno economico, fatichiamo a capire il senso di allarmare cosi una intera popolazione giocando con la salute dei bambini.

Cosa possiamo fare noi per fermare queste stupide catene?

Evitiamo di pubblicare sul nostro profilo queste catene e di inviarle via messaggio ai nostri amici o contatti.
Se vediamo un parente o un caro amico che condivide queste cose fategli presente il messaggio che ha postato l’avis.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *